Pianetauto Blog Ricerca PA   Facebook   Instagram   Canale Youtube   
Curiosità e Informazioni sul mondo delle AUTOMOBILI
Pianetauto Blog  
    Home Home    >> Post 2021-10-19


Quando uno pneumatico è considerato da sostituire?


TAG: MANUTENZIONE - OFFICINA - PNEUMATICI








Pneumatici nuovi alla tua auto... finalmente! Ora tra quanti km dovrò sostituirli di nuovo?
Beh, rispondere a questa domanda è praticamente impossibile, perché l'usura degli pneumatici dipende da centinaia di fattori che tutti insieme contribuiscono a usurare il battistrada più o meno velocemente.
Solo per citare alcuni fattori che rendono variabile la durata degli pneumatici, troviamo:
 
  • Marca degli pneumatici
  • Stagione di utilizzo
  • Tipo di guida adottata
  • Km effettuati
  • Tipologia di pneumatico
Uno pneumatico però, indipendentemente dalla tua capacità di gestire tutti gli aspetti sopra citati, si comincia a considerare da sostituire sempre agli stessi millimetri, vediamo allora quali sono:
 
Si considera uno pneumatico usurato (e va cambiato perché anche a norma di legge risulta inadeguato per una guida sicura) quando questo scende sotto gli 1,6 mm.
 
Uno pneumatico nuovo è all'incirca dotato un battistrada di circa 8 o 9 mm.




Leggi Anche

Come controllare i Km reali Auto tramite ultima Revisione

Vetri Privacy, a cosa servono realmente?

Indice di resistenza all'aria, come funziona? Di cosa si tratta?




Articolo del 2022-04-04


 
Pianeta Auto     Home PA | Contatti | Disclaimer

Contenuti Fotografici con licenza "Creative Commons" senza necessità di Attribuzione.