Pianetauto Blog Ricerca PA  Facebook  Twitter  Canale Youtube   
Curiosità e Informazioni sul mondo delle AUTOMOBILI
Pianetauto Blog  
    Home Home    >> Post 2022-04-04


Indice di resistenza all'aria, come funziona? Di cosa si tratta?


TAG: TE LO SPIEGO








Gli indici di resistenza all'aria sono dei parametri essenziali per determinare 2 cose importantissime nelle automobili. Di cosa stiamo parlando?

L'indice di resistenza all'aria (calcolato con un parametro definito CX) è una misura dell'aerodinamicità di un veicolo, ovvero di quanto sia difficile per l'aria passare attraverso e attorno ad esso. Più basso è l'indice di resistenza all'aria, più aerodinamico è il veicolo e più facile sarà per esso muoversi attraverso l'aria.

Perché l'aerodinamicità è così importante per le auto? Per due motivi principali: consumo di carburante e emissioni di gas serra.

Il consumo di carburante è direttamente influenzato dall'aerodinamicità di un veicolo. Più il veicolo è aerodinamico, meno carburante sarà necessario per muoverlo, poiché l'aria non oppone tanta resistenza al suo movimento. Di conseguenza, un veicolo con un indice di resistenza all'aria basso consuma meno carburante e ha un'efficienza energetica maggiore.

Le emissioni di gas serra, come il biossido di carbonio (CO2), sono anche influenzate dall'aerodinamicità di un veicolo. Poiché il consumo di carburante è legato alle emissioni di CO2, un veicolo con un indice di resistenza all'aria basso emetterà meno CO2, contribuendo così a ridurre l'impatto ambientale del veicolo.

Per questi motivi, l'indice di resistenza all'aria è un fattore importante da considerare quando si valuta l'efficienza energetica e le emissioni di un veicolo. I produttori di automobili sono sempre alla ricerca di modi per ridurre l'indice di resistenza all'aria dei loro veicoli, ad esempio utilizzando forme più aerodinamiche o aggiungendo dispositivi come spoiler o parafanghi allungati.

Inoltre, molti governi hanno stabilito normative per limitare le emissioni di gas serra dei veicoli, e l'indice di resistenza all'aria è spesso utilizzato come un modo per valutare se un veicolo soddisfa queste normative. Ad esempio, in Europa, l'indice di resistenza all'aria di un veicolo deve essere inferiore a un certo valore per poter ottenere una certa classe di emissioni di CO2.

In sintesi, l'indice di resistenza all'aria è una misura dell'aerodinamicità di un veicolo e ha un impatto significativo sulla sua efficienza energetica e sulle emissioni di gas serra.





Leggi Anche

Automobili Moderne ... Mai state così Sicure!

Quanto vale la tua Auto?

Valvola EGR spiegata facile




Articolo del 2022-04-04


 
Pianeta Auto     Home PA | Contatti | Disclaimer

Contenuti Fotografici con licenza "Creative Commons" senza necessità di Attribuzione.